CreaBlog

Creare un blog WordPress e scrivere post con Spidwit

Nota: il contenuto di questo post si riferisce a una versione precedente di Spidwit.
Se sei interessato a questa funzionalità contattaci con una mail a info@spidwit.com.

 

Creare e gestire un blog per la propria azienda o attività è fondamentale non solo per coinvolgere e creare un dialogo la propria audience,  ma anche per attirare nuovi visitatori.
Se il tuo problema è quello di non sapere di cosa parlare, Spidwit ti aiuta a scrivere periodicamente nuovi post, ispirandoti con notizie di settore sempre nuove. Se invece non hai un blog WordPress, ti aiutiamo a crearlo in pochi passi :)

Passo 1: Crea il tuo blog con WordPress
WordPress è la piattaforma libera e gratuita più utilizzata e che ti consente di creare un blog in maniera facile e veloce.
Prima di iniziare è però necessario prendere una decisione, scegliere tra due modalità possibili:

  • Una molta rapida che prevede la creazione di un blog gratuito sul portale WordPress.com seguendo una  procedura guidata molto semplice
  • Una un pò più articolata per installare WordPress su un proprio dominio Internet.

Per cominciare a creare su WordPress.com:

  • Collegati alla pagina principale del sito e clicca sul pulsante blu Crea sito web
  • Nella pagina che si apre, compila il modulo che ti viene proposto digitando l’indirizzo che vuoi assegnare al tuo blog nel campo Indirizzo del blog (l’indirizzo sarà nomedelblog.wordpress.com), il tuo indirizzo e-mail, il nome utente e la password
  • Salta pure se vuoi le altre informazioni richieste.
  • Scegli un Tema grafico.
  • Infine arriverai al pannello di amministrazione. Se vuoi fare una prova creando un primo post, sulla parte sinistra, sotto la voce Pubblica trovi il tasto Articoli del Blog e qui il tasto Aggiungi.

 

blogWP

 

Se vuoi creare un blog con WordPress avendo un indirizzo personalizzato (es. www.nomedelblog.com) e senza limitazioni puoi installare la piattaforma su uno spazio Internet acquistato a parte. In base a quale fornitore di hosting avrai scelto la procedura di installazione può variare: ad esempio alcuni provider prevedono l’installazione dei pacchetti di WordPress con un semplice click. Per altri l’installazione va fatta manualmente e il pacchetto di installazione va scaricato da WordPress.org.

Passo 2: Personalizza il tuo account WordPress
Per personalizzare il tuo blog WordPress è necessario collegarsi al suo pannello interno.

  • Digita l’indirizzo del tuo blog seguito da /wp-admin ed effettua l’accesso per entrare nella sua configurazione.
  • A questo punto, ti troverai di fronte alla Bacheca, una pagina di riepilogo in cui potrai visualizzare gli ultimi commenti ricevuti agli articoli, le ultime statistiche del blog, un riepilogo di tutti i contenuti presenti in esso e un elenco delle bozze non ancora pubblicate.
  • Nella sezione Aspetto del pannello di WordPress trovi tutte le opzioni necessarie a cambiare il tema grafico del tuo sito e anche i widget, ossia gli elementi, da visualizzare nella barra laterale del blog. Ogni widget può essere trascinato con il mouse nella parte della barra in cui si desidera posizionarlo e lo si può poi personalizzare in base ai propri requisiti.
  • Si possono anche utilizzare temi personalizzati per WordPress oltre a quelli inclusi nella versione base della piattaforma.

Se incontri qualche difficoltà, ti consigliamo di consultare la guida ufficiale di WordPress in Italiano.

Passo 3: Collega il tuo account WordPress su Spidwit
Agganciando il tuo account WordPress su Spidwit, potrai scrivere i tuoi post e direttamente pubblicarli sul blog.
Ecco come collegare il tuo account:

  • Effettua la login su Spidwit ed accedi all’hub tematico che vuoi connettere al tuo blog.
  • Vai nella sezione Impostazioni tramite il tasto con l’ingranaggio in alto a sinistra
  • Accanto agli account Social trovi quello WordPress: è necessario inserire la username, password del tuo account WordPress e inserire l’URL compresa di http ovvero http://nomedelblog.wordpress.com oppure http://www.nometuosito.com e premere il tasto Collegati
  • Dopo qualche istante, se l’operazione è andata a buon fine, comparirà una spunta verde.
  • Viceversa, in caso di errore, verifica che tutti i dati inseriti siano corretti (username, password e URL). Se il problema persiste è bene verificare che il protocollo RPC sia stato attivato sull’interfaccia WordPress:
    • aprire col browser l’indirizzo http://www.nometuosito.com/xmlrpc.php
    • verificare che la risposta sia qualcosa del tipo: XML-RPC server accepts POST requests only.
    • Se RPC fosse disabilitato bisognerebbe abilitarlo. Alcune istruzioni aggiuntive sono disponibile qui: https://codex.wordpress.org/XML-RPC_Support.
    • Se non riesci a risolvere non esitare a contattare il nostro supporto per avere assistenza sul collegamento a WordPress.
Settaggi WordPress

Settaggi per WordPress

Adesso è tutto pronto: puoi iniziare a scrivere i tuoi post!
Scopri come, leggendo COME CREARE UN NUOVO POST PER IL BLOG UTILIZZANDO SPIDWIT

 

 

Author: spidwitblog

La redazione di Spidwit ti informa sulle ultime novità su social media e mondo digital.
Spidwit è uno strumento per scoprire, creare e pubblicare contenuti di qualità per le pagine social di aziende, professionisti e portali.

Be Sociable, Share!