linkedin

Cos’è Linkedin e perché dovresti smettere di ignorarlo

Come già saprai LinkedIn è un social network dedicato al mondo del lavoro.

Recentemente acquistato da Microsoft alla cifra record di 27 milioni di dollari, grazie a LinkedIn è possibile gestire contatti professionali, creare e mantenere relazioni online con una forte predilezione per il business: si differenzia dunque in maniera netta da Facebook e dalla sua gestione più “ludica” degli Amici ed è uno strumento molto potente che, se ben usato, può dare maggiore visibilità al tuo personal brand e dare una spinta decisa alla tua carriera professionale.

LinkedIn è dunque non soltanto un luogo adatto alla domanda/offerta di lavoro ma anche (e soprattutto) una vera e propria piattaforma per strategie di social media marketing B2B.

Grazie alla pagina aziendale su LinkedIn, un’impresa o un professionista (col proprio studio di avvocato, architetto, medico, ecc.), ha la possibilità di raccontarsi, di coinvolgere clienti e follower pubblicando notizie, condividendo eventi, esplorando prodotti e servizi.

Contenuti, questi, che permettono di aumentare la brand awareness, ossia la conoscenza del proprio marchio, sia aziendale che personale, oltreché dare la possibilità di portare traffico al sito web dell’attività.

Oggi più che mai non puoi permetterti di ignorare LinkedIn.

Ecco alcune buone ragioni per non farlo.

Aumentare la visibilità della tua attività

Le pagine aziendali LinkedIn aiutano milioni di utenti presenti sulla piattaforma ad avere maggiori informazioni sulla tua azienda, sul tuo marchio, sui prodotti e servizi che offri. E ovviamente potrai dare spazio anche alle tue offerte di lavoro.

Creare una potente rete di contatti professionali

Su LinkedIn trovi tantissimi contatti interessanti in svariati settori di business. Entrare in contatto con queste personalità influenti può essere un ottimo metodo per sviluppare il tuo ruolo di professionista ed esperto.
In ambito B2B LinkedIn è dunque una vera e propria arma segreta che consente di entrare in contatto diretto con i giusti interlocutori negli ambiti business legati alla tua professione.

Mantenere relazioni e dare portata ai propri messaggi

Lo ripetiamo: Linkedin non è più semplicemente il posto da frequentare se stai cercando lavoro. Sono talmente tanti gli strumenti che è possibile utilizzare, che la funzione per il quale era stato creato (andare a caccia di un impiego) è diventata quasi marginale.
L’utilizzo dei gruppi, la possibilità di fare blogging e instant messaging, insieme a tante altre peculiarità che il social network di Microsoft sta sviluppando, consentono a chi lo utilizza di dare ampia portata ai propri messaggi.

Pubblicare contenuti significa coinvolgere i dipendenti, partner, clienti, fornitori nella costruzione dell’immagine dell’azienda.

Un’azienda o un professionista che adottano una strategia attraente di content marketing, non solo accrescono visibilità e percezione del brand, ma favoriscono altre attività collaterali, come la fase di recruiting del personale.

Posizionarsi sui motori di ricerca

LinkedIn risulta particolarmente importante perché tutto quello che avviene all’interno del social network viene monitorato e registrato dai motori di ricerca e si posiziona all’interno delle SERP, ossia nei risultati delle ricerche fatte su Google, Bing e così via.

Fare lead generation

Le campagne ads di Linkedin, una funzionalità riservata esclusivamente alle pagine aziendali, possono essere uno strumento utile se si è alla ricerca di contatti a cui proporre i tuoi prodotti o servizi. Linkedin conosce molto bene il background professionale degli utenti a cui somministrare le pubblicità, e questo consente un targeting chirurgico del tuo messaggio promozionale ai profili che desideri raggiungere. Ovviamente si dovrà essere disposti a utilizzare del budget, ma il gioco potrà valere la candela.

Può interessarti anche: Sai davvero usare LinkedIn per il Business?

Tirando le somme: se hai un’attività professionale, aziendale o commerciale, LinkedIn non può essere ignorato.

Crea la tua pagina aziendale (al mondo ne esistono già 4 milioni), inserisci tutte le informazioni utili per utilizzarla al meglio, fai promozione di contenuti mirati e attraenti attraverso le svariate funzioni messe a disposizione dalla piattaforma in maniera da rendere la tua pagina sempre viva. Creerai una vera e propria calamita di nuove opportunità per sviluppare il tuo business.

Se lo desideri puoi farti aiutare da Spidwit, uno strumento online che rende facile la gestione dei social media.

Sarà un gioco da ragazzi trovare notizie, immagini, citazioni e articoli a tema che potrai pubblicare o programmare con estrema facilità su Linkedin e anche sugli altri social network che utilizzi nella tua strategia di comunicazione!

Author: spidwitblog

La redazione di Spidwit ti informa sulle ultime novità su social media e mondo digital.
Spidwit è uno strumento per scoprire, creare e pubblicare contenuti di qualità per le pagine social di aziende, professionisti e portali.

Be Sociable, Share!