Creare un Calendario Editoriale con Spidwit

SpidwitVersion3

Nota: il contenuto di questo post si riferisce a una versione precedente di Spidwit.
Se sei interessato a questa funzionalità contattaci con una mail a info@spidwit.com.

 

La creazione e la gestione di un calendario editoriale sono azioni fondamentali per l’implementazione efficace di una strategia di Content Marketing.
Leggi anche il post CALENDARIO EDITORIALE: COME CREARLO IN 3 MOSSE.



Un calendario editoriale ben organizzato, mette ordine tra compiti (o task) di vario tipo: la strategia tiene conto non solo della multi-canalità (ossia su quale canale effettuare la pubblicazione: social, blog, ecc.) ma anche del tipo di contenuto (testuale, link, immagine , ecc.). La sua corretta implementazione rende più semplici e strutturate le pubblicazioni sia per chi  gestisce più blog e profili social per vari clienti (agenzie o freelance) sia per l’azienda che vuol sviluppare da sè una strategia di pubblicazioni.

Proprio nel caso delle agenzie l’implementazione del calendario può coinvolgere più collaboratori, che dovranno quindi potersi coordinare tra loro.
Sono queste i fattori che identificano un “task” e su cui si basa il calendario editoriale di Spidwit.
Ogni task del calendario contiene dunque:

– una data di pubblicazione corredata da un orario
– un canale (Facebook, Twitter, LinkedIn; Blog, NewsPaper)
– un tipo di contenuto (news, immagine, post del proprio blog)
– un Responsabile, ossia l’utente che ha il compito di completare il task
– opzionalmente delle Note, per meglio caratterizzare il task
– lo stato del task: aperto, chiuso, schedulato (ad esempio un task programmato su Facebook che verrà pubblicato da Spidwit nei giorni successivi)

Spidwit dà inoltre la possibilità di creare delle regole  per task che devono essere eseguiti in maniera ricorrente. Con la spunta “Ripeti l’evento” saranno a disposizione due nuovi campi:

– Una Regola che definisce ogni quanto tempo ripetere un task.
– Fin quando far valere la regola con una Data di Fine Regola

Ad esempio se si sceglie “A giorni alterni escluso il weekend” e la “Data di Pubblicazione” è un lunedì, il task verrà inserito in calendario ogni lunedì, mercoledì e venerdì fino alla “Data di Fine Regola”.

Con la nuova versione di Spidwit hai dunque a disposizione un nuovo pannello Calendario  dal quale potrai creare i vari task e visualizzarli su una vista mensile che rappresenta il piano di pubblicazione di contenuti.

Da qui oltre a crearli (tramite il pulsante “+ Aggiungi”) e a monitorarne lo stato di avanzamento (aperto, programmato, chiuso) puoi procedere con la realizzazione del task stesso tramite il pulsante “Esegui”, che sarà disponibile all’apertura di un task già creato.

Spidwit_GUI_5Calendar11

Alcuni esempi di task che ti sarà possibile programmare (ed eseguire):

  • Selezionare una notizia per creare un LinkPost sul proprio canale Twitter
  • Creare un post e pubblicarlo sul proprio Blog WordPress
  • Creare un’immagine per programmare un PhotoPost sulla pagina aziendale di Facebook

Ecco come appare il calendario editoriale dell’hub:

Spidwit_GUI_5Calendar21

I vari task sono identificati con colori differenti in base al loro stato di avanzamento:

Spidwit_GUI_5Calendar31

Una volta eseguito (chiuso o programmato) il task non è più modificabile. Tramite un apposito tasto “Guarda” sarà invece possibile a quel punto visualizzare il post (con relativo testo, immagini, link, ecc.) che è stato pubblicato in base alle indicazioni del task.

Come detto grazie alla modalità di collaboration (disponibile solo a partire dalla versione “Premium”) è possibile condividere un hub ed il relativo calendario con altri colleghi a cui sarà possibile assegnare dei task (diventeranno Responsabili dei task).

In questo caso il calendario mostrerà tutti i task, anche quelli assegnati ai propri colleghi, ma questi verranno visualizzati con colori più chiari per dare maggiore risalto ai propri.

Inoltre, nella mail con le ultime notizie che ricevi ogni mattina, adesso ti arriverà anche la segnalazione dei task del giorno ancora in sospeso.

Nella nuova versione di Spidwit, il calendario assume un ruolo centrale, perché da lì potrai accesso a tutte le  funzionalità messe a disposizione dalla piattaforma.

 

Autore: Antonio Parlato

Pedigree da ingegnere, propone variazioni sul tema di web writing, copywriting, content marketing, dissertazioni tecnologiche e tecnoillogiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *