Content Marketing: come promuovere i tuoi contenuti sul web

Content Marketing

Oggi vi diamo dei suggerimenti per promuovere organicamente la vostra strategia di contenuti. In questo articolo imparerete qualche tattica per avviare al meglio le vostre campagne di Content Marketing

Per quanto i vostri contenuti siano di grande qualità e siano stati costruiti per la vostra audience di riferimento e per performare bene sui motori di ricerca, per poter puntare alla massima diffusione dei vostri sforzi occorre metter in atto delle tattiche di promozione dei contenuti da voi prodotti.

Oggi ci concentriamo su quelle organiche ossia che non implicano un investimento monetario ma che si basano sul duro lavoro!



Content Marketing di Successo: puntate su Autorevolezza e Reputazione

Il primo passo di un piano di Content Marketing che miri alla promozione dei contenuti da voi prodotti è quello di trovare e coinvolgere i punti caldi (influencer) delle vostre community. Per poter portare la vostra Content Strategy a un livello superiore di diffusione occorre creare coinvolgimento, condivisione e dibattito attorno ai vostri contenuti. Per far ciò, dando per assodata la qualità di ciò che producete, occorre puntare a coinvolgere nel dibattito online gli influencer di spicco delle migliori community sul vostro tema.

Attorno ad ogni tema si sviluppano a volte centinaia di community diverse. Per una strategia di Content Marketing di successo, se volete boostare la conversazione di qualità attorno ai vostri contenuti, selezionate solo le Community veramente rilevanti e al loro interno i membri di spicco.

Se riuscite ad ingaggiare i top influencer il livello di autorevolezza e la reputazione dei vostri contenuti e del vostro brand aumenteranno in maniera esponenziale e la vostra strategia di content marketing veleggerà verso il successo.

Mappate gli influencer

Per raggiungere questo obiettivo occorre giocare in anticipo. Per una strategia vincente di Content Marketing mappate con ogni strumento possibile, ma soprattutto frequentate personalmente, le community di fan attorno al vostro tema. Selezionate personalmente gli influencer che avete intenzione di far diventare ambassador della vostra marca e dei vostri contenuti. Coinvolgeteli e fateli diventare protagonisti della vostra strategia di content marketing.

Sviluppate le media relation

Oltre ai top influencer e blogger occorre anche coinvolgere i giornalisti che trattano del vostro argomento e tenerli informati con contentui nuovi e interessanti.

I giornalisti sono sempre a caccia di argomenti interessanti di cui scrivere. Allo stesso tempo sono sommersi di comunicati stampa. Ciò che farà propendere l’ago della bilancia verso i vostri contenuti sarà ovviamente il grado di fiducia e la relazione che avrete costruito con la rete di giornalisti del vostro settore.

Selezionate i giornalisti e contattateli personalmente uno a uno.

Presentatevi e rendetevi disponibili qualora avessero bisogno di un aggiornamento. I giornalisti sono spesso affamati di dati e studi da commentare o da prendere come spunto per la stesura di articoli. Bene siate voi il loro punto di riferimento per tutte queste notizie e costruirete un rapporto di fiducia e una relazione solida che torneranno molto utili.

Menzionate gli influencer più importanti

Una volta raccolti i dati sugli influencer e i giornalisti più rilevanti e costruite delle relazioni di fiducia potete menzionarli nei vostri tweet (attenti a non spammare o rovinerete tutti i vostri sforzi) per chiedere loro commenti e opinioni o per commentare notizie scritte da loro.

 

Autore: Paola Mirone

Giornalista e webmarketer, appassionata di cultura digitale e tecnologia.