Promuovere un B&B su Facebook

promuovere-beb-facebook

Avere una pagina facebook per promuovere un B&B è ormai fondamentale.

Ti servirà ad aumentare la tua visibilità, a rendere note le tue potenzialità, a individuare un pubblico specifico e a coinvolgerlo con contenuti interessanti che contribuiscano a rendere più salda la tua brand reputation.

Da dove iniziare per promuovere un B&B su Facebook

Inizia creando la pagina nel modo più dettagliato possibile.

Ormai facebook è uno strumento di ricerca local che comincia a dare filo da torcere a Google. Infatti, effettuando una ricerca, dovresti poter in prima battuta trovare ciò che si trova vicino a te e quindi per te di maggior interesse. Già questo ti può far capire quanto si per te importante la presenza sul social network e fare le cose per bene.

Dunque inserisci tutte le informazioni utili: la sede, il numero di telefono, punti di forza ed eventuali offerte. Scrivi una descrizione adeguata e chiara, e approfitta anche dell’opzione “our story” a destra della pagina, in cui puoi inserire un’ulteriore immagine e una descrizione più dettagliata. Approfitta di questo spazio per raccontare una storia, la storia del tuo B&B, coinvolgente e vera, in grado di avvicinare e affascinare i lettori.

Devi avere un’immagine riconoscibile partendo da logo e cover d’impatto. È importante che la tua comunicazione sia subito distinguibile da tutto il resto. Per la cover punta su un’immagine particolarmente bella del tuo B&B che sia in grado di conquistare il tuo pubblico.

Una volta creata la pagina nella sua struttura di base non ti resterà che prendertene cura.

Il primo passo, visto che il tuo obiettivo è promuovere un B&B, sarà quello di creare un album di foto che faccia vedere la struttura.


Qualcosa che può aiutarti sui social! (Ad)

Iscriviti Gratis a Spidwit

Crea un album con delle foto di ottima qualità. Assicurati di aver intanto sistemato alla perfezione il tuo B&B curandone i dettagli. Poi ti occuperai dello shooting, se hai la possibilità di appoggiarti ad un professionista in questo caso sarebbe l’ideale, considera che il materiale realizzato ti tornerà utile per diverse occasioni: album, post singoli, sponsorizzate, post su altri canali e anche per la presenza su eventuali piattaforme di booking. Quindi l’investimento ha comunque un grande ritorno.

Stabilisci chi è il tuo pubblico.

Per cosa si contraddistingue la tua struttura? Quali sono i tuoi punti di forza? Chi può essere maggiormente interessato a ciò che offri? Si trova in piena città o è una struttura adatta a chi cerca tranquillità? È anche attrezzata per le famiglie più numerose con tutti i comfort per chi ha bambini piccoli? Questi sono solo alcuni esempi delle domande che dovresti porti e dalle risposte a queste domande puoi capire chi è il tuo cliente ideale al quale rivolgerti.

Fatto questo dovrai ideare un piano editoriale su misura

Ti do di seguito qualche consiglio utile su come arricchirlo.

  • Crea delle rubriche specifiche, scegli quante volte al mese proporle e scegli un giorno determinato per condividerle.

Qualche esempio?

  1. Un’idea potrebbe essere quella di proporre delle curiosità e/o consigli sui luoghi in cui si trova il B&B, in modo da incuriosire i possibili utenti.
  2. Inutile dirvi quanto attragga il buon cibo, perché non presentare le vostre specialità della colazione? Se non ne avete il consiglio assoluto è di inserirle.
  3. Invita le persone che sono state nella struttura a lasciare delle recensioni, le persone che valutano un posto dove andare si fidano molto del parere degli altri e la tua pagina avrà una credibilità molto più salda.

La cosa che devi capire è che non basta il semplice post commerciale, ma per lavorare sulla riconoscibilità del tuo brand, devi saper avvicinare le persone e trasmettere fiducia.

Stabilisci un budget mensile

Facebook, al contrario di quanto credono la maggior parte delle persone non è uno strumento gratuito, o perlomeno non lo è nel momento in cui si vuole fare marketing.

Perciò stabilisci un piccolo budget mensile da investire per campagne sulle tua attività. Puoi scegliere di promuovere delle offerte particolari, di investire maggiormente in periodi in cui in genere si ha più richiesta. Attento solo a targettizzare il tuo pubblico, considerando il tipo di cliente ideale che hai ipotizzato prima e, inoltre, considera che facebook, spesso, non ama le interruzioni brusche di sponsorizzate, né riduzioni troppo basse del budget investito.

Ti sembra un lavoro troppo impegnativo? Non hai il tempo per dedicarti a una comunicazione curata per promuovere il B&B su Facebook? Affidati a Spidwit, tutti i giorni i tuoi contenuti perfetti e pronti all’uso.

Iscriviti Gratis a Spidwit

Autore: Noemi Pugliese

Esperta di comunicazione, amo i social con un particolare debole per Instagram. Passione per la scrittura, la fotografia e il disegno, mezzi preferiti per raccontare e raccontarmi. Saltello tra Sicilia e Calabria, profondamentamente innamorata del mio sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *