Aprire un negozio online su Facebook

Aprire un negozio online su Facebook

Facebook, come social network più utilizzato, non può restare fuori dai nostri affari. È infatti un’ottima vetrina con un pubblico molto ampio.

Aprire un negozio online su Facebook è un’operazione piuttosto semplice. Vediamo come fare.

Perché aprire un negozio online su Facebook?

Potrei farti subito un’altra domanda: perché non farlo? Facebook ha, come ti accennavo un numero di utenti molto vasto, dunque aprire un negozio online su Facebook può esser un metodo molto rapido per raggiungere i tuoi clienti.

Hai due possibili strade: rendere attiva la vetrina della tua pagina aziendale o utilizzare il marketplace

Rendere attiva la “Vetrina” della tua pagina aziendale.

All’interno della tua pagina infatti potrai andare in “impostazioni”, cliccare su “modelli e tab” e da qui visionato l’elenco delle tab già presenti sulla tua pagina potrai cliccare su “aggiungi tab” e selezionare l’opzione “vetrina”. Questo strumento è gratuito, però, e questo è un gran difetto considerando che non ti svincola dall’avere un e-commerce o una vendita tramite altro strumento, non permette la vendita diretta.

Infatti potrai esporre la merce con le immagini, ma queste ti rimanderanno al sito esterno di riferimento per procedere all’acquisto. Quest’ultimo sito può essere appunto o il tuo e-commerce, o altri noti come Ebay o Amazon.

Marketplace

Questa seconda soluzione è ben più recente su Facebook. Trovi il marketplace in alto a sinistra dalla tua home. Una volta dentro potrai vedere i consigliati o, sempre sulla sinistra, ti verranno mostrati una serie di filtri per fare la ricerca. Altrimenti potrai andare direttamente sul pulsante “Vendi qualcosa”. Una volta cliccato Facebook ti farà queste domande: cosa vendi? Prezzo? Dove? In più dovrai selezionare una categoria, potrai scegliere di descrivere il tuo articolo e di inserire fino a 10 foto.

Aspetto negativo? La tua inserzione resterà visibile solo sull’area Maketplace del social network, per vederle gli utenti dovranno andare direttamente su questa sezione.


Qualcosa che può aiutarti sui social! (Ad)


Sicuramente Facebook è ormai molto più vicino al concetto di vendita ed acquisizione, che non a quello relazione di partenza. Ad ogni modo, credo che ancora molti passi e miglioramenti vadano fatti per migliorare queste funzioni.

Il consiglio a chi vuole avere maggiore flessibilità di vendita è quella di aprire un e-commerce esternamente e utilizzare Facebook per veicolare il traffico sul tuo sito. Superato il maggiore limite che può essere quello della difficoltà dell’avere un altro asset i vantaggi saranno molteplici. Alcuni esempi:

  • Possibilità di creare un cammino che conduca l’utente per mano fino all’acquisto
  • Capacità di essere trovati sui motori di ricerca
  • Flessibilità totale nelle personalizzazioni grafiche, dei pagamenti e così via

Anche tu stai pensando di aprire un negozio online su Facebook? Affideresti tutta la vetrina dei tuoi prodotti esclusivamente al noto social network?

Autore: Noemi Pugliese

Esperta di comunicazione, amo i social con un particolare debole per Instagram. Passione per la scrittura, la fotografia e il disegno, mezzi preferiti per raccontare e raccontarmi. Saltello tra Sicilia e Calabria, profondamentamente innamorata del mio sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *