Immagini d’effetto per i social: come crearle

L’importanza delle immagini ormai è incontestabile, ormai la nostra comunicazione è guidata in gran parte dal visual. Questo soprattutto sui social network dove a farci soffermare nella marea di contenuti che ci troviamo davanti è gran parte delle volte una foto d’impatto. Ma come possiamo creare immagini d’effetto per i social?

Guida alla foto perfetta

Certo alcune volte le foto è facile siano d’effetto, se catturiamo qualcosa di particolarmente toccante o significativo. Cosa più difficile è creare da soggetti semplici un’immagine d’impatto. Per ottenere foto di questo tipo devi conoscere elementi di base per un’ottima struttura e gestione delle immagini.

La nota regola dei terzi. Devi dividere idealmente ciò ce vedi in nove riquadri tracciando due linee verticali e due orizzontali equidistanti tra loro. In corrispondenza delle loro intersezioni troverai i punti di maggiore interesse per il nostro occhio ed è lì che devi concentrarti.

Titolo: regola dei terzi

Usa le linee naturali per guidare gli occhi lungo l’immagine. Foto con una prospettiva chiara e soggetti allineati lungo questa, guidano l’occhio umano nella lettura della fotografia.

Cerca sempre un forte contrasto tra il soggetto e lo sfondo in modo che gli elementi risultino ben differenziati dallo sfondo.

Usa delle cornici come le porte o le finestre per incorniciare determinati soggetti, o delle cornici naturali come dei rami.

I pattern sono particolarmente piacevoli e colpiscono molto. Non sono altro che soggetti ripetuti che creano una forte armonia, ancora più d’impatto è invece un elemento che spicca, si differenzia fortemente rispetto al pattern di sfondo. Guarda questa fantastica foto di Steve McCurry, per capire di cosa sto parlando.


Qualcosa che può aiutarti sui social! (Ad)

Iscriviti Gratis a Spidwit

Esempio pattern: foto di Steve Mc Curry

La simmetria è in fotografia molto apprezzata. È la regola della buona forma: la struttura percepita è sempre la più semplice, la mente cerca figure stabili e regolari.

Un altro modo per ottenere immagini d’effetto per i social è unire testo ed immagini. Anche questo richiede particolari accortezze, come, tra i più importanti, il collocare il testo sullo spazio negativo della foto, cioè in un’area omogenea come può essere un cielo azzurro e libero sopra una spiaggia popolata da persone.

 

Chiudo consigliandoti…

Due strumenti secondo me molto utili per modificare le tue immagini

Snapseed: un tool che ti dà una grande mano a modificare le tue foto in maniera quasi professionale. Puoi infatti regolare le tue immagine nella prospettiva, calibrare luminosità, disturbo e tanti altri parametri.  E puoi giocare con i filtri che ti mette a disposizione.

Sapevi che Spidwit stesso può darti una mano col reperimento di foto e la loro modifica? La funzionalità Foto + Testo ti permette di scegliere il modello che preferisci tra quelli proposti, inserire una frase d’effetto che puoi trovare già pronta, oppure crearla tu stesso e una volta pronta condividerla sui tuoi social! Dopo esserti registrato troverai il tool nella sottosezione “Immagini” in “Contenuti”.

Puoi anche modificare le foto con un editor potentissimo grazie al quale potrai aggiungere forme, testi e icone, modificare i colori e tantissimo altro

Iscriviti Gratis a Spidwit

Ricordati che al di là delle regole, è bene trovare il proprio stile e lasciarsi andare per creare immagini d’effetto per i social!

Autore: Noemi Pugliese

Esperta di comunicazione, amo i social con un particolare debole per Instagram. Passione per la scrittura, la fotografia e il disegno, mezzi preferiti per raccontare e raccontarmi. Saltello tra Sicilia e Calabria, profondamentamente innamorata del mio sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *