5 app per aumentare la tua produttività

app-aumentare-produttivita

Questo è uno dei punti essenziali: trovare le migliori app per aumentare la produttività. Chi lavora ogni giorno nel mondo del web marketing (ma non solo) sa bene che ha bisogno di supporti validi per ottimizzare i vari task. Ma anche per limitare tutto ciò che potrebbe interrompere il flusso di lavoro, senza dimenticare ciò che ti dà la possibilità di trovare e organizzare ciò che ti serve per procedere.

Insomma, l’universo delle applicazioni per smartphone dedicate alla produttività è infinito. Questo è un bene ma anche uno svantaggio: quando devi scegliere la soluzione migliore ti ritrovi a spulciare tra decine di nomi che promettono (tutti, senza alcuna esclusione) di risollevare le sorti del tuo workflow.

Ecco perché è indispensabile avere una guida con le app decisive per lavorare meglio e per organizzare i tempi. Qui trovi tutto quello che ti serve per snellire processi, impegni e attività: spesso le ridondanze si possono eliminare solo con un piccolo aiuto, ecco i programmi che non devono mai mancare.

Da leggere: come gestire Instagram con 10 minuti al giorno

Usa Evernote per ricordare tutto

Nel logo di Evernote c’è l’elefante, animale dalla memoria dura come la roccia. Ed ecco il motivo per cui quest’applicazione si guadagna il primo posto nella lista dei supporti utili per migliorare i lavori, le attività, gli impegni. Quali sono i passaggi che puoi ottimizzare aggiungendo questo nome sullo smartphone?

Puoi conservare tutto ciò che vedi sullo schermo e arricchire i tuoi appunti con idee, note e disegni grazie all’estensione Skitch. Puoi aggiungere anche note vocali, ma qual è la cosa più importante?

L’organizzazione in taccuini. Vale a dire contenitori di idee, dettagli e punti che hai deciso di conservare rispetto a un determinato argomento. La ricerca interna e l’organizzazione dei tag migliora il tutto: basta un attimo per trovare ciò che ti serve. Consigliato per lavoro, tempo libero e gestione della casa.

Todoist, una to do list con una marcia in più

Hai bisogno di una lista degli impegni da portare a termine in una giornata? Le applicazioni che svolgono un’attività di to do list sono innumerevoli, ma ne devi scegliere una. Quale? Io consiglio Todoist, la soluzione per avere sotto controllo tutto: puoi dare priorità ai task, organizzare le scadenze, monitorare ciò che hai fatto e come è migliorata la produttività nel tempo. Insomma, mai più senza Todoist.

Ecco il tuo assistente virtuale: Any.do

Pensare Any.do come semplice applicazione per creare una to do list è sbagliato, in questo paragrafo ti sto presentando un vero e proprio assistente virtuale. In questo caso hai la possibilità di inserire nel tuo smartphone un calendario per pianificare, gestire e monitorare gli impegni. Ma anche un aiutante digitale.

Sto parlando di supporto che si prenderà cura dei tuoi impegni che vanno dal lavoro alla gestione della casa. Qualche esempio concreto? Ecco i settori in cui diventerà indispensabile usare Any.do:

  • Quando vai a fare la spesa.
  • Nel momento in cui devi fare un regalo.
  • Per le pulizie di casa e del bucato.

Hai la possibilità di fare un passo avanti per snellire gli impegni. Tra i vantaggi di quest’applicazione posso inserire la semplicità d’uso e il design pulito che rende tutto più facile da capire. Impossibile da dimenticare l’aiuto dell’intelligenza artificiale che ti suggerisce un nuovo modo per organizzare i tuoi task e gli impegni che riguardano la gestione della casa. Ma serve solo alla tua vita privata?

assistente virtuale: Any.do
Ecco una schermata di Any.do

No. Tutto questo si amplifica nel momento in cui scegli la versione premium di Any.do. Con questa soluzione puoi gestire il tuo team di lavoro e migliorare i tempi di produzione. Tra le funzioni avanzate c’è la possibilità di allegare un numero illimitato di file, e di sincronizzare tutti i dispositivi intorno alla tua opera.

L’applicazione che non può mancare: Gmail

gmailPotrebbe essere una scelta banale inserire Gmail in questa lista. Però è vero che spesso andiamo a cercare le soluzioni più improbabili in luoghi sconosciuti, quando alla fine la realtà è semplice. Molto più semplice di quello che pensi.

Gmail è la migliore applicazione per gestire la posta elettronica. Vale a dire una delle perdite di tempo più incisive della tua giornata lavorativa: scarica subito quest’applicazione.

Scaricala e usala al massimo. Io, ad esempio, sfrutto la semplicità con la quale puoi organizzare tutta la corrispondenza in un sistema di nidificazione colorato. Senza dimenticare la possibilità di posticipare un messaggio (immagine a destra) in base ai tuoi impegni e alle necessità lavorative: per farlo basta cliccare sull’icona a forma di timer che trovi nel menu in alto.

Inoltre c’è un tool che non puoi lasciar sfuggire tanto facilmente: le risposte predefinite. Puoi attivare questa funzione nella sezione dedicata nei tre puntini in basso a destra dell’email di risposta. Così hai la possibilità di creare delle email già pronte da inviare a chi ti chiede informazioni standardizzate.

Organizza il tuo tempo con Clear Focus

La gestione del tempo è una delle difficoltà che tutti i professionisti devono affrontare. Perché sai che non puoi permetterti di perdere risorse inutilmente, e ci sono una marea di falle che lasciano scorrere il bene più prezioso per chi deve dare valore a ogni singolo minuto. Come risolvere tutto ciò?

app per aumentare la produttività
Ecco la tecnica del Pomodoro.

Puoi usare Clear Focus, app per migliorare la produttività che si basa sullo storico timer della tecnica Pomodoro. Si tratta di una combinazione interessante: 25 minuti di lavoro non interrotto e 5 di pausa.

Ci sono altre variabili per gestire il tempo nel miglior modo possibile e l’applicazione ha diverse funzioni, alcune a pagamento. In ogni caso se il tuo problema rientra nelle continue perdite di tempo questa è l’applicazione che devi installare sullo smartphone. O magari sul tablet, perché no.

Da leggere: perché usare Instagram Stories per fare marketing

Le tue app per aumentare la produttività

Questa è la mia selezione, qui trovi le app per aumentare la produttività che consiglio a tutti. Per migliorare il lavoro sui social network, però, voglio aggiungere un altro nome: quello di Spidwit.

Questo tool ti consente di ottimizzare i tempi necessari per trovare i contenuti da condividere sui social network, per creare un calendario editoriale non bastano le buone idee: hai bisogno di un aiuto concreto. E con Spidwit trovi esattamente ciò che ti serve. Lo hai già provato? Clicca sul bottone in basso.

Iscriviti a Spidwit gratis

Autore: Riccardo Esposito

Sono un web writer e un blogger freelance. Mi occupo di formazione e scrittura online, lavoro ogni giorno per professionisti e aziende che vogliono sfruttare al massimo il blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *