Segui i tuoi canali preferiti: RSS Feed Reader di Spidwit

rss-feed-reader-spidwit

Che cos’è un RSS Feed? Quella dei Feed RSS (o Atom, la sua evoluzione) è una tecnologia che rende semplice tenersi informati tramite internet: gli RSS feed sono in pratica dei file messi a disposizione da molti siti e blog che contengono le ultime notizie o articoli pubblicati.

Il vantaggio? Se avete trovato blog o siti interessanti, potete tenere sotto controllo gli aggiornamenti con semplicità senza dover andare sul sito stesso a controllare periodicamente.

Spidwit utilizza già dietro le quinte la tecnologia RSS per prelevare le notizie dalla rete, per poi utilizzare i suoi algoritmi semantici che servono a selezionare e filtrare solo contenuti che siano realmente pertinenti con gli argomenti di interesse.

In aggiunta a quanto proposto, Spidwit prevede ora anche la possibilità di configurare  le proprie fonti, in modo da non perdere gli aggiornamenti dei propri siti preferiti.

Per configurarlo: vai su “I miei Siti (RSS)” sotto Contenuti.

Qui vengono date due possibili scelte:

  • Aggiungere siti tra quelli suggeriti da Spidwit
  • Aggiungere un sito web personale

Aggiungere un sito suggerito

Questa nuova potente funzionalità consente di poter aggiungere dei siti suggeriti da Spidwit catalogati in base alla categoria.

Dopo aver premuto su “Siti suggeriti” il primo step è quello di scegliere uno degli argomenti che si è configurato in Spidwit. Ricordiamo che abbiamo più di 50 argomenti che spaziano tra moda, sport, food, musica, tecnologia, social media, wellness e tanti altri settori.

rss-settore

 

Una volta scelto il settore Spidwit mostra decine di siti che possono essere aggiunti ai propri feed per una più agevole consultazione e ricondivisione di notizie.

rss-sito

Scelto il sito si aggiungerà alla lista dei vostri canali consultabili e tramite il tasto “leggi” potrete leggerne e condividerne le ultime notizie.

Il tutto è stato pensato per rendere pratico e comodo il processo di ricerca delle fonti.

Aggiungere un sito web personale

Si potrebbe invece avere l’esigenza di aggiungere dei siti non a catalogo.

Tramite il pulsante “Aggiungi il tuo sito web” è possibile infatti aggiungere un sito di vostro gradimento.

Potrete inserire sia le URL generiche del sito (es. https://www.girlsintech.org) o aggiungere il link al suo feed (es. https://www.girlsintech.org/feed). Nel primo caso sarà Spidwit a provare a cercare per voi l’indirizzo RSS.

Trovare le URL degli RSS non è sempre immediato, ma è possibile farlo seguendo varie strade:

  1. Alcuni siti li indicano esplicitamente, attraverso il logo dell’RSS (sfondo arancione e onde radio bianche stilizzate che simboleggiano la trasmissione di un segnale e di contenuto) inserito spesso accanto ai loghi dei link social. In tal caso basta usare il tasto AGGIUNGI UN TUO SITO WEB e poi fare copia e incolla della URL. Ad esempio: http://www.repubblica.it/rss/homepage/rss2.0.xml oppure  http://www.ilgiornaledeimarinai.it/feed/
  2. Su altri siti la cosa può essere meno facile. Alcuni rapidi trucchetti per venirne a capo sono suggeriti in Come trovare il feed RSS di un sito.
  3. Oppure, come detto, ci si può far aiutare da Spidwit stesso: usando sempre il tasto AGGIUNGI UN TUO SITO WEB si può inserire l’URL (il link) del sito web e sarà Spidwit a tentare di recuperare l’URL dell’RSS dal sito indicato.

Vi ricordiamo che non tutti i siti web hanno il feed RSS e che in caso di difficoltà potrete sempre richiedere un supporto alla casella mail [email protected]

Una curiosità:  poi anche aggiungere canali YouTube e ricevere cosi gli aggiornamenti sui nuovi video pubblicati. Per sapere come fare leggi Spidwit RSS feed reader: connetti blog, magazine e i canali YouTube!

Una volta aggiunti, avrai a disposizione la lista completa e potrai cancellare col tasto “X” rosso o soprattutto – tramite il pulsante “Leggi” – potri invece consultare le notizie.

 

 

Per ogni notizia fornita dagli RSS sarà possibile effettuare le operazioni di condivisione e di aggiunta alla propria lista dei preferiti. Lo scopo di questa nuova funzionalità è rendere Spidwit un tool sempre più completo e disegnato sulle esigenze di chi utilizza i contenuti per fare social media marketing.

Attenzione: la nuova funzionalità di RSS Reader dopo il periodo di prova sarà disponibile solo per alcuni piani tariffari.  

Puoi guardare una veloce guida di utilizzo nel video qui sotto.

Autore: spidwitblog

La redazione di Spidwit ti informa sulle ultime novità su social media e mondo digital.
Spidwit è uno strumento per scoprire, creare e pubblicare contenuti di qualità per le pagine social di aziende, professionisti e portali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *